Friday, September 21, 2018
 

Industrial Compact, Europa e Accordi Transatlantici

Industrial Compact, Europa e Accordi Transatlantici

Eurilink

Edited by Luigi Paganetto

Autori

L. Paganetto, A. Antimiani, A. Bianchi, C. Calenda, C. De Vincenti, G. Giovannetti, L. Panella, B. Quintieri, L. Salvatici

Abstract

La Commissione Europea ha avviato l’iniziativa sull’Industrial Compact che intende rilanciare la manifattura fino a realizzare un vero “Rinascimento industriale”. Come si può passare dai 160 tavoli di crisi aperti presso il nostro Ministero dello Sviluppo Economico al Rinascimento industriale auspicato dalla Commissione Europea? La questione non è soltanto quella della riduzione dei 15 punti percentuali che ha subito la nostra capacità produttiva, la difficoltà di accesso al credito e il deficit di domanda interna della nostra economia, nonché l’eccesso di tassazione e burocrazia. Il problema è quello, più generale, di una produttività complessiva che da tempo non cresce nel nostro Paese, come d’altro canto in gran parte dei Paesi dell’Eurozona. Bisogna puntare su meccanismi e settori che facciano aumentare l’occupazione, che è il vero problema cruciale dell’economia italiana ed europea. Serve un forte impegno per realizzare il necessario investimento su capitale umano e innovazione, in particolare nei settori della manifattura avanzata e delle Enabling Technologies. Occorre altresì allargare gli spazi di domanda in Italia, in Europa e nel mondo. In quest’ottica il Transatlantic Trade and Investment Partnership (TTIP) è molto più di un progetto di accordo preferenziale. In caso di successo, avrà importanti conseguenze economiche sull’allargamento dei mercati, sull’approfondimento delle relazioni bilaterali USA-UE, sull’occupazione e sui salari nei due paesi partner, nonché sulla crescita mondiale. È anche probabile che diventi un punto di riferimento per i negoziati multilaterali e potrebbe dare ulteriore impulso ai negoziati del Doha Round. La Fondazione Economia Tor Vergata e la Fondazione Manlio Masi hanno realizzato, in questo quadro, un confronto tra quanti intendono contribuire al tema imprescindibile del come stare in Europa e quali politiche adottare nel prossimo futuro.

 

Comments

No comments so far.
 
About us

La Fondazione Universitaria Economia Tor Vergata è uno strumento di relazione tra università, imprese e istituzioni.

Approfondisci »
Help & Support

Problemi con il sito web?
Contatta il webmaster .

webmaster@poeco.uniroma2.it
Contatti

Via Columbia, 2
00133 Roma
Tel.: 06 72595570/5533
Fax: 06 72595569
segreteria.fondazione
luigi.paganetto