Tuesday, July 16, 2019
 

Dal summitt di Osaka l’invito all’Italia a puntare sull’innovazione

Paganetto per La Stampa

Il G20 a presidenza giapponese si è concluso, come era facile attendersi, senza particolari sorprese. Allo stesso tempo il G7, che pur si continua a tenere, non basta più.
La crisi del 2007 era stata l’occasione per dare ai 20 paesi che rappresentano l’80% del PIL e il 60% della popolazione mondiale il sostegno delle grandi Istituzioni internazionali, a cominciare dal Fondo Monetario e Banca Mondiale, per arrivare all’Organizzazione Mondiale del Commercio, oggi in crisi sotto la critica dell’Amministrazione Trump che non si ritiene tutelata a sufficienza nell’applicazione delle regole sul commercio. A fronte delle difficoltà emerse ad Osaka nell’affrontare i problemi previsti dall’agenda su ineguaglianze, invecchiamento, salute, economia digitale e clima c’è una buona notizia.

Negli incontri preliminari tra Ministri delle Finanze sembra maturato un accordo che dovrebbe tramutarsi in azione concreta per chiudere i buchi fiscali e legislativi che consentono oggi ad Amazon, Facebook, Google e agli altri big tecnologici di muoversi tra differenti sedi fiscali e pagare pochissime tasse. È una questione di particolare importanza per l’Europa che…


Leggi l’articolo completo
 

Tags: , , , , , ,

Comments

No comments so far.
 
About us

La Fondazione Universitaria Economia Tor Vergata è uno strumento di relazione tra università, imprese e istituzioni.

Approfondisci »
Links & Resources
Help & Support

Problemi con il sito web?
Contatta il webmaster .

webmaster@poeco.uniroma2.it
Contatti

Via Columbia, 2
00133 Roma
Tel.: 06 72595570/5533
Fax: 06 72595569
segreteria.fondazione
luigi.paganetto