Tuesday, May 31, 2016
 

XXVIII Villa Mondragone International Economic Seminar

febbraio 15th, 2016 by Fuet in Economia internazionale

SAVE THE DATE

XXVIII Villa Mondragone International Economic Seminar
June, 23rd, 24th, 2016

“Facing EU Challenges, Relaunching Sustainable Growth”



 

Incontro del Gruppo dei 20

maggio 31st, 2016 by Fuet in Economia internazionale

L’Incontro del Gruppo dei 20 ” Revitalizing Anaemic Europe” si è svolto il 26 maggio 2016.

Lorenzo Codogno è intervenuto su UK Referendum on the EU: near- and long-term implications”.

Sono seguiti gli interventi di Gian Luigi Tosato, Rocco Cangelosi e Benedetto della Vedova.

 

Pil-mensile15

Pil Mensile – Maggio 2016

maggio 17th, 2016 by Fuet in Economia internazionale / PIL mensile

PIL mensile: la crescita accelera nel primo trimestre

Nel primo trimestre accelera la dinamica del PIL, passando da 0,2% t/t nel quarto trimestre 2015 (dato rivisto al rialzo di 0,1pp) a 0,3% t/t. La crescita è stata sostenuta dalla domanda interna al lordo delle scorte a fronte di un contributo negativo della domanda estera. Dal lato dell’offerta, i servizi e l’industria nel complesso hanno concorso ad accrescere il valore aggiunto. In marzo la produzione industriale ha mostrato una variazione nulla, determinata da una contrazione dei beni di consumo, di quelli strumentali e di quelli intermedi, compensata dall’aumento dell’energia. Nella media del primo trimestre la produzione nell’industria risulta sostenuta (0,7% t/t) con una dinamica più robusta nel manifatturiero (1,0% t/t) e supportata, in prospettiva, dalle indicazioni confortanti delle indagini congiunturali. Segnali meno favorevoli provengono dai consumi elettrici e dalla produzione di carta e cartone. Le stime per marzo indicano una stabilità del PIL mensile (0,01% m/m), mentre il tasso di variazione annuo si attesterebbe a 0,8% a/a.

Dati e commento

Serie storica (PDF)

La pubblicazione dell’indicatore del PIL mensile avverrà il giorno 16 di ogni mese alle ore 12 circa. La prossima diffusione è prevista per lunedì 16 giugno 2016.

 

Incontro del Gruppo dei 20

maggio 10th, 2016 by Fuet in Economia internazionale

L’Incontro del Gruppo dei 20 si è svolto il 9 maggio 2016.

Enrico Giovannini è intervenuto sui temi del Sustainable Development e Millennium Goals.

 

Per una capacità di spesa dell’Eurozona – Maurizio Melani

aprile 27th, 2016 by Fuet in Economia internazionale

Per una capacità di spesa dell’Eurozona

Maurizio Melani

Il dibattito sviluppatosi nelle scorse settimane nel Gruppo dei 20, sulla base di quanto emerso dalle diverse proposte avanzate a vari livelli a seguito del Rapporto dei cinque Presidenti e delle diverse sfide che l’Unione Europea si trova ad affrontare, pone il tema dell’opportunità‘ che vi sia nell’ Eurozona una capacità di spesa delle istituzioni in relazione ad una serie di questioni per la cui gestione il livello nazionale è insufficiente o è comunque condizionato da problemi correlati soprattutto all’ammontare dei debiti sovrani dei singoli stati membri.

Tali questioni riguardano:

- la realizzazione di un programma di investimenti pubblici nelle infrastrutture e per l’innovazione, che vada oltre i livelli del tutto insufficienti del piano Juncker, in grado di contribuire a far crescere la domanda aggregata con il conseguente indotto di investimenti privati e al tempo stesso di stimolare e facilitare il miglior funzionamento e l’efficacia dei fattori dell’offerta;

Read the rest of this entry »

 

Pil-mensile1

Pil Mensile – Aprile 2016

aprile 18th, 2016 by Fuet in Economia internazionale / PIL mensile

PIL mensile: la produzione si riduce meno delle attese in febbraio

In febbraio la produzione industriale ha segnato una flessione (-0,6% m/m) minore rispetto a quanto atteso dalle stime di consenso. Il dato di gennaio è stato rivisto al ribasso di 0,2 punti percentuali. Il calo congiunturale è imputabile alla riduzione dell’energia, e in misura meno intensa, dei beni di consumo, attenuato in parte dall’incremento registrato dai beni strumentali e dai beni intermedi. Le indagini congiunturali continuano a segnalare tendenze favorevoli nel settore manifatturiero. La produzione di carta e cartone e i consumi elettrici hanno segnato un buon andamento su base congiunturale. Le nuove stime indicano per febbraio un aumento del PIL mensile dello 0,03% m/m, mentre il tasso di variazione annuo si attesterebbe a 0,7% a/a (in diminuzione da 0,9 di gennaio).

Dati e commento

Serie storica (PDF)

La pubblicazione dell’indicatore del PIL mensile avverrà il giorno 16 di ogni mese alle ore 12 circa. La prossima diffusione è prevista per lunedì 16 maggio 2016.

 

18 Mar2016

CRISI DELL’EUROZONA: SERVE UN MINISTRO DELLE FINANZE?

Gruppo dei 20 – Revitalizing Anaemic Europe

CRISI DELL’EUROZONA: SERVE UN MINISTRO DELLE FINANZE?

18 marzo 2016 – h. 14:00

La Fondazione Economia Tor Vergata prosegue la sua attività sul Progetto “How to Revitalize Anaemic Europe” in collaborazione con la SNA. In questa occasione intende discutere le proposte per contrastare la crisi dell’Eurozona. La crisi ha molte ragioni, ma il problema delle migrazioni e quello della Brexit si sono sovrapposti alla quasi stagnazione dell’economia e stanno creando spinte centrifughe e controversie tra i paesi europei tanto consistenti da minacciare l’intera costruzione europea. La Brexit sembra aver trovato pochi giorni fa una soluzione.

Non sappiamo ancora quale sarà l’esito finale. Non abbiamo ancora una risposta adeguata per l’insoddisfacente tasso di crescita dell’economia e per l’irrefrenabile fenomeno migratorio che, messi assieme, costituiscono una sfida difficile da affrontare. Sullo sfondo c’è la questione dello spazio fiscale comune e delle politiche macroeconomiche da adottare per fronteggiare la crisi.

La recente proposta formulata dai Governatori delle Banche centrali di Francia e Germania, di un “ministro europeo delle finanze”, ha aperto un ampio dibattito. Altrettanto è accaduto con il documento del MEF, “Una strategia europea condivisa per crescita, lavoro e stabilità”.

Guarda il video

L’incontro intende proporre una discussione su quali siano le modalità economiche ed istituzionali attraverso le quali la EU potrà trovare una risposta alla crisi.

Essa non è soltanto economica e sociale, ma è crisi degli stessi valori su cui essa è stata fondata.

Apre i lavori e introduce:

Luigi PAGANETTOFondazione Economia Tor Vergata e  SNA

Intervengono:

Gianni PITTELLAParlamento Europeo

Fabrizio BALASSONE Banca d’Italia

Gianpaolo GALLI Camera dei Deputati

Federico GIAMMUSSOMinistero dell’Economia e delle Finanze

Paolo GUERRIERISenato della Repubblica

Giorgio LA MALFAFondazione Ugo La Malfa

Maurizio MELANILink Campus University

Mario MONTIUniversità Bocconi, Milano

Giuseppe PISAUROUfficio Parlamentare di Bilancio

Conclude:

Antonio TAJANIParlamento Europeo

Programma

Position Paper – Sintesi di Luigi Paganetto

Intervento di Gianni Pittella

Gallery



 
 
About us

La Fondazione Universitaria Economia Tor Vergata è uno strumento di relazione tra università, imprese e istituzioni.

Approfondisci »
Help & Support

Problemi con il sito web?
Contatta il webmaster .

webmaster@poeco.uniroma2.it
Contatti

Via Columbia, 2
00133 Roma
Tel.: 06 72595570/5533
Fax: 06 72595569
segreteria.fondazione
luigi.paganetto